‘a mamma

io a quelle donne che ai loro figli dicono continuamente ‘a mamma tirerei una tranvata sui denti con una mazza da baseball, con sopra scritto W la Mammma, sulla mazza.

“stai bene ‘amamma”
“vuoi una caramella ‘amamma”
“hai sete ‘amamma”
“ti piace la maglia ‘amamma”

‘amamma… poi non ti lamentà se ti crescono degli sfigati incapaci di prendere una direzione nella vita.

Donne, se vi capita di incrociare un uomo ‘amamma scartatelo subito, vi ritrovereste un bel pacchetto composto da un marito moscio e una suocera spaccacazzi invadente. Due in uno.

Secondo me.

(come chiosa ci starebbe bene un pugno sul tavolo e un rutto… ma scritto non viene mica bene)



Lascia un Commento