Donne senza una vita

Sofia LorenNon so di preciso quale sia stato il momento del cambiamento, forse la scoperta di una qualche nuova teoria pediatrica sull’alimentazione o l’aggiunta nel latte in polvere di un qualche particolare ingrediente che avesse lo scopo di far crescere i bimbi con denti più sani e belli che pria, fatto sta che un bel giorno le donne hanno cambiato forma.

E’ sparita loro la vita. Non che prima non esistessero le donne modello anta dell’armadio… ma il cambiamento è stato tale e tanto diffuso che oggi le ragazze sotto una certa età, che poi sono quelle che fanno il mercato, hanno perso la classica forma a vespa.

E non è questione di magrezza perchè conosco mie più o meno coetanee che non potendosi certo definire magre possono comunque vantare delle splendire curve.

Il risultato è che perfino le aziende prodruttrici di abbigliamento e biancheria sono state costrette a rivedere il taglio dei loro prodotti ed ora una quarantenne, quand’anche riuscisse a trovare un pantalone a vita alta, cosa peraltro non facile, lo troverebbe con un girovita nel quale balla dentro.

Lo stesso per gli slip o le mutande in generale.



3 Commenti a “Donne senza una vita”

Lascia un Commento