Sensi di colpa

I miei avevano un gatto, un bellissimo gatto, il gatto più coccolone che mi sia capitato di vedere, ora la povera bestiola purtroppo non è più tra noi.

E mi sento molto in colpa perchè è tutta colpa mia…

Ieri pomeriggio ero tranquillo disteso sul letto che guardavo la tv col gatto che mi dormiva tra le gambe. E si, insomma, una è lì rilassato, si lascia andare… mi scappava e l’ho lasciata andare, mi hanno sempre detto che stanno meglio fuori che dentro.

BOOM! Il gatto che era lì giusto a portata si è seccato all’istante, prosciugato, incartapecorito, praticamente mummificato.

Avevo a portata di mano una penna Bic, ho immediatamente tolto il refill, ho infilato la cannuccia nel deretano della povera bestiola e nel vano tentativo di rianimarlo ho soffiato forte e l’ho rigonfiato.

Ero quasi riuscito a rianimarlo, aveva aperto gli occhi e ripreso a respirare, ma l’ultima soffiata gli è stata fatale… l’ho gonfiato troppo ed è esploso emettendo un ultimo MEEEEEOWWWWWW…

sono affranto



2 Commenti a “Sensi di colpa”

Lascia un Commento