Io penso negativo

Estrapolo…

Il disfattismo è un’altra cosa. È la sfiducia amplificata dalla coscienza. È la negatività che si compiace di se stessa. Perché il problema vero, con il disfattismo, è proprio questo, il compiacimento, l’autocommiserazione, la maglia sottile e resistente della sfiducia che ama nutrirsi di se stessa.

Io penso negativo – ASL: A Scopo Ludico. Da leggere.



Lascia un Commento