Il mistero dei fazzoletti scomparsi

Per andare a trovare mio suocero devo fare il Terraglio, una strada storicamente frequentata dalle prostitute. Una sera per caso ci vedo il figlio di una mia cliente abituale che ne fa scendere una dalla macchina.

“Anvedi il tizio” dico tra me e me…

Dopo qualche giorno arriva la cliente e mi chiede dei fazzoletti, mi fa “perché mio figlio continua a perderli e non capisco dove…

io: boh… chissà??? …e tra me e me penso: eo so mì dove che el perde i fassoetti



Lascia un Commento