La memoria del vento

Il vento porta con se la memoria delle terre che attraversa.

La Bora, da Nord Est, fredda e asciutta, porta con se la memoria delle grandi steppe Siberiane.

Lo Scirocco, da Sud Est, caldo e umido, raccoglie la sabbia dei deserti e si carica dell’umidità del mare adriatico che percorre in tutta la sua lunghezza.

La brezza da tramontana che arriva puntuale nelle calde sere estive a casa mia porta con se la memoria…

della stalla che sta 1 km più a Nord…



Lascia un Commento