Tempi che cambiano

Cambiano i tempi, il mondo si evolve, cambiano i termini e le abitudini.

Per esempio in Veneto il periodo di dominazione napoleonica ci aveva lasciato in eredità il chiamare i soldi Franchi, sento Franchi, mie Franchi, ecc…

Tutto questo fino a che abbiamo avuto le Lire. Passati all’Euro quasta consuetudine si è persa completamente. Nessuno si sogna di dire do Franchi per dire due Euro.

Altro cambiamento epocale sono gli Smart phone, ormai i più fighi non li chiamano neanche più così, li chiamano terminali.

Col touch screen, niente più tastiera, si fa tutto con un picchietto di dita sullo schermo, un tocco e si apre la tastiera, un pizzico e si ingrandisce l’immagine, un pizzico e si ridimensiona…

Ma tu prova a farlo dopo che ti sei infilato le dita nel naso… bisogna perdere il vizio



2 Commenti a “Tempi che cambiano”

Lascia un Commento