Il difficile non è perdonare gli altri ma noi stessi

Di primo acchito viene istintivo arrabbiarsi con gli altri per non aver mantenuto la promessa, si è portati a pensare che ci hanno preso in giro, a volte si pensa che ci hanno raccontato delle balle solo per conquistarci e nutrire egoisticamente il proprio ego.

Si pensa di stare male perchè non si riesce a perdonare questo insanabile torto, si macina, ci si macina e si rimugina su questo. Perchè siamo fatti così, tendiamo a dare la colpa agli altri per non guardare dentro a noi stessi.

In realtà io credo che la vera fatica non sia perdonare gli altri ma perdonare noi stessi per esserci caduti, per averci creduto.

Che poi, per come la penso io, nessuno prende in giro nessuno, solo che le cose cambiano e le persone a volte cambiano idea. Ed è giusto che sia così.



Lascia un Commento