Archive del 8 gennaio 2012

Le brioches come metafora della vita

A volte nella vita ti capita mangiare delle brioches che sono meravigliosamente confezionate, belle da vedere, con quella bella forma a cornetto e lo sbuffo di crema che esce dal foro utilizzato per farcirle.

Buonissime mentre le gusti, non troppo burrose, non troppo dolci ma neanche troppo poco, croccanti al punto giusto, non troppo cotte ma neppure così poco da essere indigeste.

Buonissime mentre le gusti… ma che quando hai finito ti lasciano questo inspiegabile cattivo retrogusto in bocca.

E’ la memoria di quel retrogusto che non ti fa più tornare in quella pasticceria.