La qualifica di Sarta non si nega a nessuno

Viene qui una, si qualifica come sarta: faccio qui, faccio lì, faccio questo, faccio quello.

Mi chiede della fodera. Prendo la pezza, la metto sopra al banco e inizio a srotolare.

A quel punto la sarta fatta e finita, più fatta che finita, mi chiede: Ma la fodera… da che parte si lavora???

SGRUNT!



3 Commenti a “La qualifica di Sarta non si nega a nessuno”

Lascia un Commento