Orecchini in pizzo Macramè

Forse il disegno del pizzo che ho utilizzato non è il più adatto (al momento a disposizione non avevo altro) e l’orecchino non l’ho montato per non sprecare una monachella… ma giusto per dare un’idea sulla quale lavorare ed esprimere la propria creatività può andare bene anche così.

Ho tagliato una “cappetta” da un macramè alto un paio di centimetri, una monachella, alla bisogna si può utilizzare un occhiello o un chiodo per unire le due parti, ed ecco un orecchino in macramè.

orecchini pizzo macramè

Secondo me il pizzo va apprettato/inamidato per fare in modo che non si afflosci e tenga la forma. Naturalmente si può scegliere un macramè di forma e/o colore diverso.



7 Commenti a “Orecchini in pizzo Macramè”

Lascia un Commento