Il linguaggio del corpo in auto

Normalmente interpretiamo il linguaggio del corpo senza rendercene praticamente conto, spessissimo lo facciamo mentre siamo in auto.

Per esempio, vediamo una persona camminare lungo il marciapiede, a 10 metri da lei ci sono le strisce pedonali ma lei cammina con passo sicuro e celere guardando dritto avanti a se.

Senza neanche rendercene conto questa persona la cataloghiamo sotto “non attraversa la strada” e non compiamo nessuna azione atta a rallentare il mezzo sul quale stiamo viaggiando.

Ecco, io il tipo che oggi ha curvato a 90 gradi e ha attraversato nonostante il suo linguaggio del corpo l’ho catagolato sotto “brutto deficiente hai intenzione di suicidarti?!?!”



Lascia un Commento