Del giramento di balle a prescindere

Ne parlavo l’altra sera a cena con amici. Capita a volte che ti ritrovi a giudicare criticamente qualsiasi cosa una specifica persona dica o faccia, anche le più banali e innocue (tradotto: qualunque mossa questa persona faccia a te girano i coglioni).

Se sei uno che ogni tanto sa fermarsi e guardarsi dentro capisci però che il problema sei tu e il rapporto che hai con questa persona, non lei.

Quindi l’unico modo che hai per risolvere è smettere di frequentare/confrontarti con questa persona, almeno per un po’, fino a che non ritrovi TU l’equilibrio giusto per confrontarti con lei con la dovuta leggerezza.



2 Commenti a “Del giramento di balle a prescindere”

Lascia un Commento