Ho sbroccato di brutto

Rarissimamente sbrocco di brutto, in genere riesco a far ragionare le clienti in modo molto calmo e pacato. Ma evidentemente sto invecchiando e con l’età viene meno la pazienza.

Una cliente è venuta a cambiare le spalline fatte a sella, perchè secondo lei quella sopra era più piccola di quella sotto.

Le ho fatto notare che se invece di metterle una sopra l’altra le mette “a specchio” sono grandi uguali… senza risultato.

Allora Le ho fatto vedere che come le misura lei quella sotto è sempre più piccola… e niente. Ho svuotato il sacchetto delle spalline sul tavolo e pescando random quella sotto è sempre più piccola… e niente.

Quando mi ha detto che in prova sulla cliente si vedeva che erano diverse perchè una stava male allora mi sono alterato e le ho detto che se lei non è capace di fare la sarta invece di dare la colpa alle spalline forse è meglio se cambia lavoro.

A mia discolpa va detto che questa secondo me ha un problema di fondo, siccome nel suo paese le donne non avevano libertà di parola, quando è arrivata qui da noi che può dire quello che vuole si è trasformata in una arrogante sotuttoio.

Perchè in giro ci sono persone che non sanno gestire la libertà che viene loro concessa.



5 Commenti a “Ho sbroccato di brutto”

Lascia un Commento