Del consumismo nella musica

Francesco Bianconi dei Baustelle in un’intervista di un po’ di tempo fa disse che in quest’epoca in cui si consuma tutto troppo in fretta la gente giudica le canzoni dopo 10 secondi di ascolto su youtube.

Disse che le canzoni non si possono giudicare dopo 10 secondi di ascolto.

Però io dico che non è colpa mia se le sue canzoni dopo 10 secondi di ascolto mi fanno cagare… o forse è più odore di putrefazione.



Un Commento a “Del consumismo nella musica”

Lascia un Commento