Grace

Grace è un capolavoro assoluto, un album stupendo. Grazia, mai titolo fu più appropriato per un disco, unico e irripetibile, visto che quel deficiente di Jeff Buckley ha deciso di andare ad annegarsi sul Wolf River.

Però questo maledetto mentre lo ascolti ti liquefa, inizia sciogliendoti dentro e un po’ alla volta ti ritrovi completamente spogliato della corazza e in balìa dei tuoi stessi sentimenti, che sono il nostro peggior nemico.

Poi per riprenderti devi minimo ascoltare Smack My Bitch Up dei Prodigy in loop e col volume a palla per due ore…



Lascia un Commento