Riconoscere i propri limiti

La consapevolezza e l’accettazione dei propri limiti sono fondamentali per vivere una vita serena. Io per esempio, che ho un braccio paralizzato, prendo atto di non poter dare il meglio di me nel salto con l’asta e quindi evito di cimentarmi in questa pratica sportiva, considerando comunque di vivere una vita piena.

Al pari di me con il salto con l’asta, certi deficienti, inguaribilmente incapaci nella pratica della “comprensione del testo”, dovrebbero astenersi dal frequentare forum, socialini e qualsivoglia altro luogo deputato allo scambio di idee e informazioni.



Lascia un Commento