Ma non è un suo diritto uccidersi

Truman Capote - A sangue freddo

Nutriremo presto Perry Smith in infermeria se non mangia. Gli daremo il cibo attraverso il braccio (via flebo)

Non mangia da un mese. Ma non è un suo diritto uccidersi. E’ un diritto del popolo. Del popolo di questo Stato. Ed è per lui che io lavoro, per il popolo.

Dialogo tra Truman Capote e il direttore del carcere nel film In cold blood

(la traduzione non è letterale)



Lascia un Commento