Archivi per la categoria ‘Musica’

R.I.P. Ray Manzarek

Light My Fire, Hello, I Love YouLove Her MadlyRiders On The StormPeople Are StrangeTouch MeThe End.

Grace

Grace è un capolavoro assoluto, un album stupendo. Grazia, mai titolo fu più appropriato per un disco, unico e irripetibile, visto che quel deficiente di Jeff Buckley ha deciso di andare ad annegarsi sul Wolf River.

Però questo maledetto mentre lo ascolti ti liquefa, inizia sciogliendoti dentro e un po’ alla volta ti ritrovi completamente spogliato della corazza e in balìa dei tuoi stessi sentimenti, che sono il nostro peggior nemico.

Poi per riprenderti devi minimo ascoltare Smack My Bitch Up dei Prodigy in loop e col volume a palla per due ore…

Non abbiam bisogno di parole

Voglio restar con te, baciare le tue mani e dirti che
in questo tempo dove tutto passa, dove tutto cambia
noi siamo ancora qua
e non abbiam bisogno di parole
per spiegare quello che è nascosto in fondo al nostro cuore

Ron – Non abbiam bisogno di parole

Dicotomia…

Dicotomia è una parola bellissima, secondo il dizionario è Suddivisione di un concetto in due categorie distinte e opposte. Per estensione è una Radicale divisione, separazione tra due entità, posizioni, punti di vista.

Walt Whitman in Canto di me stesso diceva Do I contradict myself? Very well, then I contradict myself, I am large, I contain multitudes. (Mi contraddico? Certo che mi contraddico! Sono vasto, contengo moltitudini)

Dicotomia è amare follemente Thunderstruck degli AC/DC e allo stesso tempo…

…essere un sorcino

Ultravox

Stamattina ho deciso che in merceria si ascoltano i mitici Ultravox

Raphael Gualazzi – Senza Ritegno

Mi piace

non c’è vergogna se non quella di una cieca
acquiscenza per viltà, per viltà

Via | www.mbmusic.it

Redemption Song

Johnny Cash & Joe Strummer

e Joe Strummer da solo

L’originale di Bob Marley

Gli effetti collaterali dell’asparago

Si sa, l’asparago fa puzzare la pipì… e non solo quella. Tenetene conto semmai aveste in previsione di avere convegni carnali di carattere occasionale… e non.

Battiato tali effetti collaterali li ha perfino certificati mettendoli in musica

…e mi piaceva tutto della mia vita mortale,
anche l’odore che davano gli asparagi all’urina…

Franco Battiato – Testamento

Have a fucking weekend

…and don’t forget to Rock’n’Roll!

Lemmy

Lemmy e Phil dei Motorhead

Diopò…

Joe Cocker – With A Little Help From My Friends – Live in Berlin